FAQ

Quali sono i modi per effettuare una donazione, rinnovare o fare una nuova tessera?

Per poter effettuare queste operazioni puoi andare nella sezione “ASSOCIATI ORA!!!” del sito e seguire le istruzioni. Il pagamento può essere effettuato tramite:

bonifico bancario: IBAN IT08E0848914100000000378325;

PayPal.

 


 

Chi versa contributi maggiori ha maggiori diritti/doveri e quali agevolazioni ottiene?

Non ci sono differenze in base all’importo che ciascuno è in grado di donare. In sede di assemblea del comitato ognuno avrà diritto di voto a prescindere dell’importo versato. Per la stagione 2010/11 versando un contributo minimo di 204,00 euro si aveva inoltre diritto a ricevere un abbonamento per l’intera stagione calcistica in curva Minghelli, per un importo di almeno 374,00 euro l’abbonamento era di tribuna laterale e con 510,00 euro si poteva assistere alle partite dalla tribuna centrale.


 

Aderendo all’azionariato, e versando la relativa quota, entro automaticamente nella società di capitali SS Arezzo ?

No, inviando il proprio contributo si entra a far parte come socio del comitato Orgoglio Amaranto che con la propria veste giuridica di associazione acquisirà e gestirà quote della  SS Arezzo Srl per nome e conto dei propri associati. L’obbiettivo che attualmente abbiamo raggiunto è l’ 1% della società.


 

Esistono minimi/massimi da versare?

Per la stagione 2019 le quote sono € 5,00 per under 16 e over 65, 10,00 € per il socio ordinario, un contributo minimo di € 20,00 per il socio sostenitore, 250 € per il socio ORO e 500 € per il socio PLATINO. Questi due ultimi tipi di tesseramenti speciali, nel corso dell’anno, riserveranno delle sorprese ai soci che le sottoscriveranno.

In ogni caso ognuno può contribuire con quello che ritiene più opportuno o che rientra nelle proprie disponibilità senza nessun limite ne minimo ne massimo.


 

Come vengono gestiti i contributi che il comitato riceve?

I contributi che vengono inviati al comitato sono depositati nel conto corrente postale numero 4311863. Il denaro raccolto può essere utilizzato, da statuto, solo per i fini che il comitato si prefigge ovvero diffondere l’azionariato popolare al fine di acquisire quote societarie della SS Arezzo oppure svolgere azioni di sostegno a favore del medesimo club. Il Comitato non ha scopo di lucro e tutte le cariche e mansioni vengono svolte gratuitamente. 


 

Come sarà regolata la vita associativa all’interno del comitato, come potrò far incidere le mie idee in merito alla conduzione del club?

L’assemblea dei soci sarà biennalmente chiamata a rinnovare le cariche direttive del comitato e si esprimerà sulle politiche di conduzione dello stesso. Il presidente del comitato ed i consiglieri sono tenuti a rappresentare solo e soltanto le istanze proposte ed approvate dall’assemblea dei soci, in quella sede ognuno è libero di proporre il proprio contributo di idee in merito alle azioni o programmi da adottare. Inoltre l’assemblea si riunirà periodicamente, almeno una volta mese, per relazionare sul lavoro svolto e sull’andamento degli scopi prefissati nel proprio statuto.